幸运飞艇官方开奖直播记录

20:54

Vo', 'ora temiamo chi viene da fuori'

paese-laboratorio studi epidemiologici, resta solo un contagiato

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - VO', 20 MAG - Tre mesi fa lo conoscevano solo gli amanti del buon vino e dei paesaggi bucolici. Oggi Vo', sui Colli Euganei, 90 giorni dopo l'emergenza Coronavirus, è con Codogno il simbolo dei paesi che si sono rialzati. Era il 21 febbraio quando spuntarono i primi due contagiati, e quella stessa sera arrivò la notizia della prima vittima italiana del Covid, Adriano Trevisan, 78 anni, morto nell'ospedale di Schiavonia. A distanza di tre mesi, dopo due turni completi di tamponi e uno screening epidemiologico, il paese conta ancora un solo contagiato, ricoverato in ospedale. Il sindaco Giuliano Martini non è però sereno: "Non sono preoccupato per i miei cittadini che hanno sviluppato una disciplina ineccepibile in tema di igiene e distanziamento, ma - spiega - lo sono per la gente che viene da fuori. In questa nuova fase 2 sono corsi qui stormi di ciclisti tutti ammassati l'uno sull'altro, corrono vicini, parlano senza mascherina, si fermano al bar. Come se fino ad ora avessimo scherzato. Vorrei dire loro che non è così".
幸运飞艇官方开奖直播记录   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:23

Confindustria, Carlo Bonomi eletto presidente

industriali compatti: elezione all'unanimità in assemblea

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Carlo Bonomi è il nuovo presidente di Confindustria. Lo ha eletto l'assemblea di via dell'Astronomia che con il suo voto, all'unanimità (818 voti a favore ed una sola scheda nulla) come non accadeva da sette presidenze, oggi in sessione privata e a porte chiuse, ha concluso l'iter per la nomina del nuovo leader degli industriali dopo la designazione di Bonomi in Consiglio Generale lo scorso 16 aprile. Carlo Bonomi prende oggi il testimone da Vincenzo Boccia: sarà presidente di Confindustria per il quadriennio da maggio 2020 a maggio 2024. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:38

Covid, 32.330 vittime, 161 più di ieri

665 nuovi casi, ma cala il totale dei malati. 2881 nuovi guariti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Sono 161 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia. In totale i morti salgono così a 32.330. Ieri l'aumento era stato di 162 vittime. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile. Il numero totale dei contagiati, comprensivo di attualmente positivi, vittime e guariti, sale a 227.364, cioè 665 più di ieri, dei quali 85.775 sono stati registrati in Lombardia. Ieri l'incremento nazionale era stato di 813 casi. Oggi non sono stati registrati positivi in Umbria, Valle d'Aosta, Molise, Basilicata e nella provincia autonoma di Bolzano. I malati attuali sono 62.752, con un calo di 2.377 che è più forte di quello di ieri, quando era stato di 1.424. Salgono a 132.282 i guariti e i dimessi, con un incremento rispetto a ieri di 2.881. Martedì l'aumento era stato di 2.075. Migliora il dato dei ricoverati in terapia intensiva, che sono 676, 40 meno di ieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:04

Oms, da assemblea solidarietà inedita

parla il direttore generale ghebreyesus

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - "Ieri abbiamo concluso un'assemblea mondiale molto produttiva, che ha visto una solidarietà senza precedenti". Lo ha detto il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing sul Covid-19 ringraziando uno ad uno i principali leader che hanno partecipato tra i quali il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Mi compiaccio dell'impegno che tutti i Paesi hanno preso verso l'abbattimento di tutti gli ostacoli ad un accesso universale al vaccino e alla cura" per il coronavirus, ha sottolineato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:59

Oms,no prove efficacia idrossiclorochina

幸运飞艇官方开奖直播记录'ma ciascun paese può scegliere farmaci da usare'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - "Non è stato ancora provato che l'idrossiclorochina sia efficace contro il coronavirus. Ci sono invece diversi studi che mettono in guardia sugli effetti collaterali". Lo ha detto il dottor Mike Ryan dell'Oms nel consueto briefing sul Covid-19. Ryan ha tuttavia sottolineato che le autorità sanitarie di ciascun Paese sono libere di scegliere i farmaci da usare nella terapia contro il virus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:42

Rutte, riforme in cambio di prestiti

幸运飞艇官方开奖直播记录la controproposta del nord non prevede aiuti a fondo perduto

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - L'AIA, 20 MAG - "Se si richiede un aiuto, è necessario attuare riforme di vasta portata in modo da poter essere autosufficienti la prossima volta". E' quanto prevede la proposta dei Paesi del Nord Europa, secondo il premier olandese Mark Rutte che, con Austria, Danimarca e Svezia, sosterrà inoltre che tutti gli aiuti dovranno assumere la forma di prestiti e non di sovvenzioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:41

Trump attacca 'incompetenza cinese'

ha fatto una strage mondiale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 20 MAG - "L'incompetenza della Cina ha provocato una strage mondiale": è il nuovo attacco di Donald Trump che su Twitter torna ad accusare Pechino per la nascita della pandemia da coronavirus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:39

Oms, 106mila nuovi casi in un giorno

幸运飞艇官方开奖直播记录'due terzi di essi in solo quattro paesi'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - "Nelle ultime 24 ore sono stati riportati all'Oms 106.000 nuovi casi di coronavirus, il numero più alto in un giorno da quando è iniziata la pandemia. Quasi due terzi di questi sono stati registrati in solo quattro Paesi". Lo ha detto il direttore dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus​, nel consueto briefing sul Covid-19 ribadendo che "la strada è ancora lunga".
幸运飞艇官方开奖直播记录   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:50

Vissani, non ho riaperto ristorante Basc

幸运飞艇官方开奖直播记录per lo chef "mantenere distanze in cucina non possibile"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PERUGIA, 20 MAG - "Casa Vissani a Baschi non l'ho riaperto e non so quando lo farò. Come posso riaprire il mio ristorante in queste condizioni? Mantenere le distanze imposte in cucina non è possibile": a dirlo all'ANSA è Gianfranco Vissani. Il quale chiede aiuti "subito" al governo "per la sopravvivenza di tutta la categoria".
    "Dopo tutti questi mesi di chiusura le nostre aziende sono deperite" ha detto ancora Vissani. "Ogni giorno - ha aggiunto - ricevo decine di telefonate da cuochi che sono disperati".
    Nello storico ristorante dello chef lavorano 18 dipendenti.
    "Che ad oggi - ha sottolineato - non sarei in grado di riassorbire. Non ci sono le condizioni per riprendere l'attività. La mia è una macchina organizzativa complessa, per fare un piatto occorrono anche quattro cuochi contemporaneamente e questo mi viene vietato per la sicurezza".
    Vissani, intanto domani a Roma riaprirà "Il tuo Vissani", "rispetto al ristorante di Baschi è una dimensione più piccola e più gestibile", ha spiegato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:29

Il concerto ritrovato di De André-Pfm ora in cofanetto

la colonna sonora originale, dopo restauro e masterizzazione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 20 MAG - Dopo il grande successo al cinema del docufilm (campione d'incassi a febbraio) tratto dal filmato recentemente ritrovato dello storico concerto di Genova di De Andrèé con la PFM, Sony Music pubblica ora la colonna sonora originale. Il cofanetto sarà disponibile dal 22 maggio in tutti i digital store e nei negozi tradizionali, in due versioni: CD con libretto, e doppio LP.
    Per la prima volta, il concerto del 3 gennaio 1979 al Padiglione C della Fiera di Genova si potrà ascoltare integralmente e con una qualità mai sentita prima. L'intera registrazione viene pubblicata in altissima qualità, grazie ad un meticoloso ed importante lavoro di restauro e masterizzazione (a cura di Lorenzo Cazzaniga e Paolo Piccardo).
    Nell'ascoltare "Il concerto ritrovato" si potrà rivivere uno dei momenti più alti della musica del nostro paese, trasformata per sempre dall'irripetibile sodalizio artistico, unico nella storia, tra uno dei più grandi artisti italiani di sempre e la rock band italiana più conosciuta al mondo. Il live di Genova riporta alla memoria le suggestioni di un'epoca di grandi trasformazioni sociali e fermenti ideologici, di tantissima energia creativa che proprio nella musica trovò l'espressione più dirompente e innovativa. Soltanto nel 1975 Fabrizio De André decise di esibirsi in pubblico eseguendo il suo repertorio quasi ed esclusivamente nella versione originale.
    Nel 1978 Franz Di Cioccio lo convinse a fare un tour lungo tutto lo stivale con PFM, che arrangiò i suoi brani in chiave rock. Fu così che De André tornò nella sua città per quel concerto rimasto nel cuore di tutti.
    Il minuzioso lavoro di restauro e masterizzazione del live di Genova, è stato realizzato nell'intento costante di mettere al centro la rara grandezza vocale di Fabrizio De André dal punto di vista timbrico, espressivo ed interpretativo. Il concerto era stato registrato con tecnica multipista. L'audio era quasi totalmente monofonico ed in alcuni tratti completamente distorto. Dopo una prima operazione di restauro del materiale, sono state ricreate le condizioni di allora.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:21

Arriva 'Il borghese Pellegrino' di Malvaldi

il 18 giugno per sellerio, rende nuovamente omaggio ad artusi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - La casa editrice Sellerio riparte, dopo il lockdown, con titoli forti e molto attesi. Tra i primi annuncia l'uscita de 'Il borghese Pellegrino' di Marco Malvaldi, che sarà in libreria il 18 giugno.
    "È innegabilmente un tempo molto difficile, e lo è ancora di più per l'industria editoriale nella sua intera filiera. Proprio per questo siamo convinti che in questa fase l'appuntamento con i grandi autori e i grandi romanzi in programma non possa venire meno e siamo quindi determinati a confermare il nostro impegno di editori cercando di mantenere saldo il patto con il lettore e il sostegno alle librerie" sottolinea la casa editrice in una nota.
    Dopo lo straordinario successo di 'Odore di chiuso', forte di 200.000 copie vendute e del quale sono stati già venduti i diritti cinematografici, Malvaldi ne 'Il borghese Pellegrino' rende nuovamente omaggio a Pellegrino Artusi con un perfetto "enigma della camera chiusa" e celebra con questo romanzo il secondo centenario della nascita del grande gastronomo, da alcuni considerato il vero fautore dell'Unità d'Italia, almeno a tavola.
    "La pubblicazione di romanzi molto attesi, di autori così amati, è l'impegno che Sellerio come prima e più di prima vuole mantenere nei confronti dei propri lettori, e a sostegno dell'intera filiera. E ai librai e ai lettori va sempre il nostro ringraziamento più profondo" sottolinea la casa editrice.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:12

Magari di Ginevra Elkann, Rai Cinema va su RaiPlay

con scamarcio e rohrwacher, "ma non racconto la mia famiglia"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Una piccola rivoluzione, causa Covid, che inizia con 'Magari' di Ginevra Elkann, il primo dei film di Rai Cinema che, saltando la sala, sarà in esclusiva su RaiPlay dal 21 maggio. Seguiranno quattro nuovi titoli originariamente destinati alle sale ed altri quattro che andranno direttamente sulla piattaforma dopo essere passati nei cinema. Si parte appunto con 'Magari', già a Locarno e Torino, in cui la regista racconta la sua infanzia o almeno ne è fortemente ispirata. Nipote di Gianni Agnelli, figlia di Margherita Agnelli e di Alain Elkann, sorella di John e Lapo, Ginevra non a caso mette su una storia di tre fratelli, Alma, Jean e Sebastiano che da Parigi, città dove vivono in un agiato ambiente alto borghese con la madre di fede russo-ortodossa, Charlotte (Celine Sallette), si ritrovano per un breve periodo in un ambiente opposto. Ovvero tra le braccia di Carlo (Riccardo Scamarcio) , padre italiano, abbastanza immaturo, completamente al verde e totalmente imperfetto e comunque più interessato alla sceneggiatrice Benedetta (Alba Rohrwacher) che a loro. "Con Clara Barzini con cui ho scritto il film - spiega oggi Ginevra Elkann - volevo tornare agli anni Ottanta, entrare nei miei ricordi, ma non posso dire che 'Magari' sia un film sulla mia famiglia, piuttosto su un'idea di famiglia, come mi ha detto anche giustamente Scamarcio mentre giravamo". "Certo - aggiunge la produttrice Elkann, al suo esordio dietro la macchina da presa - c'è uno spunto autobiografico che però ha preso una sua strada. Volevo solo parlare di emozioni e di piccole cose dell'infanzia attraverso gli occhi di una bambina che ha una sua idea di felicità e di famiglia".
    A 'Magari' seguirà dal 28 maggio 'Bar Giuseppe' di Giulio Base; 'La rivincita' di Leo Muscato dal 4 giugno e 'Abbi fede' di Giorgio Pasotti. I quattro titoli che andranno invece direct to play sono: 'Lontano lontano' di Gianni Di Gregorio, 'Otzi il mistero del tempo' di Gabriele Pignotta, 'Dafne' di Federico Bondi e 'Un giorno all'improvviso' di Ciro Emilio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:57

Dl rilancio: D'Incà, valuteremo proposte

幸运飞艇官方开奖直播记录governo attento a valutare tutte le proposte

Chiudi  (ANSA)

幸运飞艇官方开奖直播记录 (ansa) - roma, 20 mag - "quanto alle presunte incongruenze segnalate dagli onorevoli interroganti" sul dl rilancio, "ricordo che, da oggi, si aprirà la discussione parlamentare e il governo sarà, come sempre, attento a valutare tutte le proposte migliorative che saranno presentate sia dalla maggioranza che dall'opposizione". lo ha detto il ministro per i rapporti con il parlamento al question time alla camera rispondendo ad un'interrogazione di fdi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:54

Il 'Riccardino' di Camilleri esce postumo il 16 luglio

a un anno dalla morte dello scrittore, il 17 luglio 2019

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Arriverà in libreria il 16 luglio l'attesissimo 'Riccardino', il romanzo finale della lunga e amatissima serie del commissario Montalbano che per volontà di Andrea Camilleri esce postumo. A un anno dalla morte del maestro di Vigàta, avvenuta il 17 luglio 2019, la casa editrice Sellerio ne onora così la memoria.
    Il primo capitolo - ora disponibile sul sito della casa editrice sellerio.it - è stato letto in una straordinaria anteprima, il 17 maggio al Salone Internazionale del Libro di Torino Extra, da Antonio Manzini, amico, allievo e in qualche modo erede di Camilleri.
    Tra le sorprese del romanzo, il 'confronto-scontro' tra il commissario Montalbano e il suo alter ego letterario e televisivo: quando arriva sul luogo dell'omicidio, trova tutti affacciati, "pariva la festa di San Calò". Nel "dialogo aereo tra i balconi" qualcuno lo indica, lo riconosce. "C'è il commissario Montalbano". "Ma quello della tv?" chiede qualcuno.
    "No, quello vero", risponde qualcun altro. E a Montalbano iniziano a 'firriare i cabasisi': tutto era cominciato quando aveva raccontato una delle sue indagini "a uno scrittore locale", "tale Camilleri", una "gran camurria d'uomo" che ne aveva fatto un romanzo, "ma siccome in Italia leggono quattro gatti", quel primo libro non aveva fatto rumore. Aveva poi tratto dai suoi racconti altre storie gialle, in una "lingua bastarda", che avevano avuto un successo enorme, anche all'estero, ed erano state trasposte in tv. "ora tutti lo acconoscevano e lo scambiavano per quell'altro", il suo doppio pirandelliano, l'attore "che non gli assomigliava ed era di 15 anni più giovane".
    L'ironia, marchio di fabbrica del successo planetario di Camilleri, spunta di nuovo di lì a poco, quando Montalbano torna in commissariato e Catarella gli dice che ha chiamato "il professore Cavilleri". "Camilleri", lo corregge il commissario.
    "Digli che non ci sono". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie
助赢幸运飞艇软件 免费幸运飞艇计划手机 pk10微信群或者飞艇群 北京pk10幸运飞艇直播 全天幸运飞艇精准计划 北京幸运飞艇开奖直播 幸运飞艇开奖直播官网 幸运飞艇app在哪下载 幸运飞艇5 天天幸运飞艇计划软件 幸运飞艇【上恒达集团~HD161。COM~平台】 幸运飞艇【上恒达集团~HD161。COM~平台】 幸运飞艇【上恒达集团~HD161。COM~平台】 澳门百家乐【上恒达集团~HD161。COM~平台】 澳门百家乐【上恒达集团~HD161。COM~平台】 澳门百家乐【上恒达集团~HD161。COM~平台】 六合彩公司【上恒达集团~HD161。COM~平台】